Palpebre Superiori Gonfie: Come Risolvere il Problema

Il problema delle palpebre superiori gonfie è un problema importante che colpisce la maggior parte delle persone, chi prima chi dopo, chi lievemente e chi comincia anche a far fatica a leggere o ancora peggio… a riconoscersi allo specchio!

Si infatti il problema delle palpebre superiori gonfie è un problema molto serio in quanto cambia la fisionomia degli occhi che sono una delle parti più importanti del nostro aspetto, che rispecchiano l’anima e che rispecchiano spesso anche la nostra personalità e che ci permettono di comunicare in continuazione ciò che siamo, ciò che vogliamo ed il nostro umore.

Quando gli occhi cambiano totalmente aspetto per un problema dei muscoli facciali, succede che una persona si guarda allo specchio e non si riconosce. Questo provoca dei grossi scompensi a livello di autostima e depressione e può portare a situazioni psicologiche complesse.

Soluzione per le Palpebre Superiori Gonfie

Fortunatamente esiste un intervento assolutamente poco invasivo e molto semplice di chirurgia estetica che risolve in modo molto efficace il problema del gonfiore sulle palpebre superiori (clicca qui e guarda come è cambiata Marcella) e si chiama Blefaroplastica Superiore.

L’intervento di blefaroplastica superiore ti permette di fare tutto in giornata e di non avere nessun tipo di segno di cicatrici.

Per saperne di più trovi tutti i dettagli dell’intervento qui: http://blefaroplasticamilano.org/blefaroplastica-superiore-marcella-ha-risolto-il-problema-delle-palpebre-cadenti/

Perché ho le palpebre gonfie?

Le palpebre sopra l’occhio si possono gonfiare e cominciare a cedere verso l’occhio causando problemi sia pratici che estetici, sia in giovane età, ma più comunemente in età più avanzata.

Questo succede perché i muscoli della fronte cominciano a cedere e si rilassano e per questo la pelle comincia a scendere ed accumularsi sopra gli occhi, proprio sulle palpebre superiori. Questo è sicuramente il motivo più comune, poi ci possono essere molti altri vari motivi, ma questa è soprattutto la causa delle palpebre cadenti o gonfie.

A chi mi devo rivolgere per risolvere il problema?

Fortunatamente qui a Milano ci sono alcuni tra i migliori chirurghi d’Italia. In particolare noi per gli interventi al viso consigliamo lo specialista Angelo Cossetta (clicca qui per conoscerlo meglio).

Palpebre Cadenti: Cause

Il problema delle palpebre cadenti è un problema molto serio e importante per chi ne soffre perché non si tratta solo di un problema estetico. Gli occhi sono forse la parte più importante di ognuno di noi. Gli occhi esprimono tutto, gli occhi comunicano sempre. Se questi però appaiono stanchi, tristi e depressi, non solo cambierà totalmente quello che le persone pensano di noi, ma la stessa persona non si identificherà più nel proprio aspetto. Non riconoscersi è qualcosa di molto grave.

Purtroppo la maggior parte delle persone soffrono del problema delle palpebre cadenti, chi più e chi meno, chi da giovane e chi in età più avanzata.

Ma perché si soffre di questo problema? Quali sono le cause che provocano le palpebre cadenti?

Cause delle Palpebre Cadenti

Ci sono ovviamente diverse cause per cui si formano le palpebre cadenti, ma la causa principale è una: i muscoli della fronte si rilassano e la pelle tende a scendere sugli occhi.

Infatti i muscoli del viso funzionano in questo modo, ci deve essere sempre un equilibrio tra le varie forze, si hanno problemi, come succede per le palpebre cadenti.

A Milano c’è un chirurgo specialista del viso che ti farà ottenere un risultato ottimale per un intervento di blefaroplastica superiore: Angelo Cossetta.

Ma per quale motivo i muscoli frontali dovrebbero rilassarsi?

Un motivo è sicuramente quello dell’avanzamento dell’età, ma spesso succede anche perché c’è una predisposizione che può essere genetica o per via della conformazione dei muscoli facciali.

A volte ci potrebbe essere anche un rilassamento dei tendini che tengono su gli angoli esterni dell’occhio. L’invecchiamento non è mai localizzato su un solo punto e per questo gli effetti potrebbero essere causati da diversi muscoli, tendini e problematiche varie.

Operazione Palpebre Cadenti: Blefaroplastica Superiore

A molte persone capita di avere dei problemi sia pratici che estetici alle palpebre superiori. Succede per diversi motivi, ad esempio il passare dell’età, una predisposizione dalla conformazione fisica del volto, problemi muscolari al viso e molto altro…

La soluzione è solo una ed è molto efficace: operazione alle palpebre cadenti. Ovvero la blefaroplastica superiore.

L’intervento per le palpebre cadenti è una soluzione mirata e duratura ad un problema molto serio. Non si tratta solo di estetica, stiamo parlando anche di persone che non si riconoscono più allo specchio quando si guardano, oppure persone che come Marcella fanno molta fatica a leggere.

Il problema delle palpebre cadenti può diventare un problema molto serio appunto per questi motivi. Gli occhi sono lo specchio dell’anima e sicuramente sono una parte fondamentale per tutte le persone. Gli occhi sono la parte più espressiva del corpo e che più fanno capire all’interlocutore quello che è il nostro carattere e la nostra personalità.

Le palpebre cadenti comunicano un senso di stanchezza, vecchiaia e tristezza. Non è certo quello che vorremmo comunicare alle persone che ci guardano, o almeno non sempre.

Ecco perchè ricorrere ad un intervento, ad un’operazione diventa così importante. Tra l’altro, l’intervento alle palpebre cadenti, che sarebbe la blefaroplastica superiore, è un’operazione chirurgica estetica del viso che non lascia segni (rivolgiti sempre ad uno specialista come Angelo quando si tratta del viso). Si tratta di un’operazione molto semplice che ha pochissimi rischi e solo grandi vantaggi ed anche risultati permanenti. Se poi ti trovi a Milano sai che la blefaroplastica a Milano viene eseguita molto bene grazie a chirurghi di altissimo livello come quelli con cui ti metteremo in contatto dopo che hai compilato il modulo in alto a destra in questa pagina, che sono specializzati proprio nella blefaroplastica a Milano e nella chirurgia estetica del viso.

L’aspetto degli occhi cambia totalmente in meglio ed i risultati sono veramente eccezionali come puoi vedere in questo sito (in questo blog trovi molte informazioni, immagini e video sulla blefaroplastica superiore).

Blefaroplastica a Milano: Dove, Costi, Specialisti

In questo sito puoi trovare tutte le informazioni che ti servono sulla blefaroplastica a Milano inferiore e superiore, ma anche molto di più, come ad esempio testimonianze, costi, consigli, ecc…

Ma vediamo bene tutto quello di cui potresti avere bisogno di sapere per un intervento di blefaroplastica a Milano:

Esistono chirurghi a Milano che sono specializzati nella blefaroplastica?

Si, su tutti in particolare Angelo Cossetta (compila il modulo in alto a destra e ti metteremo in contatto con lui se possibile, oppure con un altro specialista) è un chirurgo specializzato nella chirugia estetica del viso, in particolare nella blefaroplastica.

Angelo Cossetta è noto per la sua abilità ed i suoi risultati molto apprezzati per quanto riguarda l’estetica del viso. Sappiamo molto bene quanto sia importante la mano del chirurgo, ancora di più quando si parla di un’operazione di estetica. In questo caso il cirurgo deve essere un vero artista ed in questo caso stiamo parlando di un ottimo chirurgo.

Il Dr. Cossetta partecipa continuamente ad eventi nazionali ed internazionali sulla chirurgia estetica del viso e sulla blefaroplastica per tenersi continuamente aggiornato.

La blefaroplastica risolve il problema delle palpebre cadenti?

Certamente, l’intervento si chiama blefaroplastica superiore (clicca il link per scoprire tutto su questo intervento specifico), perchè si attua sulle palpebre superiori e permette di rivoluzionare l’aspetto dei tuoi occhi come è successo a Marcella di cui puoi vedere esattamente i risultati cliccando il link suggerito poco fa.

Marcella non aveva solo un problema a livello estetico, ma anche pratico perchè faceva anche fatica a leggere per via delle palpebre cadenti. Ora la situazione è totalmente cambiata dopo la blefaroplastica superiore a Milano.

La blefaroplastica risolve il problema delle borse sotto gli occhi?

Certo che si. L’intervento prende il nome di blefaroplastica inferiore (clicca il link per scoprire tutto su questo intervento specifico), perchè si attua sulle palpebre inferiori, ovvero dove sono presenti le occhiaie o le borse.

L’intervento non lascia praticamente mai nessun tipo di cicatrice o segno visibile che possa portare al pensiero che sia stata fatta un’operazione. Nessun segno e praticamente nessuna controindicazione.

Ci sono dei rischi per quanto riguarda gli interventi di blefaroplastica?

L’intervent0 di blefaroplastica è un intervento comunque semplice e non complesso quindi non ci sono particolari rischi (rischi della blefaroplastica) e se ci sono si verificano veramente in pochissimi casi.

Quello che potrebbe succedere è il rischio di infezioni o ematomi, ma sono cose che potrebbero succedere in qualsiasi intervento e comunque come già detto, è difficile che capiti su una blefaroplastica a Milano, città in cui c’è una qualità dei chirurghi molto alta.

Immagini prima e dopo della blefaroplastica?

A questo link puoi vedere delle immagini di prima e dopo un intervento di blefaroplastica: blefaroplastica prima e dopo.

Quali sono i costi di una blefaroplastica a Milano?

I costi di una blefaroplastica a Milano (clicca per saperne di più) possono veramente variare moltissimo a seconda della tipologia di intervento, tipologia e conformazione del viso del paziente, tipo di ricovero, ecc…

Si può passare da circa 1.000 euro ad un massimo di 5.000 euro ad intervento. Per la blefaroplastica inferiore si parte da almeno 2.000 euro.

Se vuoi affidarti ad un chirurgo specializzato nella chirurgia estetica del viso a Milano, contatta il centro AncosMedica. Sarai nelle mani di professionisti altamente qualificati.

Come Eliminare il Gonfiore sotto gli Occhi

Il gonfiore sotto gli occhi è uno dei problemi più comuni che riguardano l’aspetto del viso. In questo articolo vediamo cos’è, da cosa è causato e come eliminare questo gonfiore.

Gonfiore, occhiaie e borse… sono praticamente la stessa identica cosa, si formano per diversi motivi, vediamo le cause:

Prima di tutto è possibile che il gonfiore sotto gli occhi sia ereditario, in questo senso ovviamente non ci sarebbe nessuna responsabilità da parte della persona che acquisisce il problema e dopo vedremo come eliminarlo. Un altro motivo che spesso si tende a “scegliere” nel momento in cui vengono fuori le occhiaie è lo stress o affaticamento. Spesso sentiamo dire che le borse e le occhiaie sono sintomo di stress, di affaticamento o di insonnia, senza però accertarsi che le occhiaie siano venute fuori proprio per quel motivo.

Infatti come abbiamo detto potrebbe esserci il motivo di ereditarietà, o anche per via di un’allergia o magari semplicemente per la conformazione e le caratteristiche della pelle.

Come NON si elimina il gonfiore sotto gli occhi

come eliminare il gonfiore sotto gli occhi

I rimedi più famosi per eliminare il gonfiore, le occhiaie o le borse sotto gli occhi sono il posizionamento di fette di cetriolo sopra gli occhi per un po’ di tempo o l’utilizzo di creme per emorroidi applicate alle borse.

Questi rimedi possono alleviare il gonfiore per un po’ di tempo, ma non risolvono il problema delle occhiaie per sempre, si tratta solo di qualcosa di temporaneo, ma non si ottengono risultati a lungo termine come si pensa e come probabilmente vorresti.

Come eliminare il gonfiore per sempre

L’unico rimedio valido, duraturo nel tempo e che non richiede sforzi, è la blefaroplastica inferiore. Affidati ad un chirurgo specialista come Angelo Cossetta per il tuo intervento. La blefaroplastica inferiore è un intervento chirurgico molto semplice e veloce che permette di risolvere il problema delle occhiaie per sempre, in modo efficace e duraturo.

Cliccando il link puoi ottenere le informazioni dettagliate riguardo all’intervento, in breve comunque non ci sono particolari controindicazioni, non si prova dolore, ne prima, ne dopo e non dovrebbero vedersi neanche un po’ le cicatrici.